Jindřichův Hradec

Jindřichův Hradec - palazzo
19. 8. 2013

Venite a visitare la Dama Bianca a Jindřichův Hradec!

L'elegante castello rinascimentale, che si specchia sulla superficie della peschiera Vajgar, è già da centinaia d'anni il simbolo di Jindřichův Hradec. L'eccezionale posizione all'incrocio d’importanti vie di comunicazione aiutò questa città a diventare centro di commerci internazionali veloci e redditizi. Jindřichův Hradec grazie alla tradizione secolare ed ai monumenti edili ed artistici è diventato un vivace centro di vita sociale e culturale.

L'aspetto della città è stato profondamente influenzato dai capricci ed umori delle famiglie aristocratiche dei Signori da Hradec, gli Slavat ed i Černín, che, mentre da un lato abbellivano la città, dall'altro non se ne prendevano cura. L'aspetto della città è stato influenzato soprattutto dal Rinascimento, la cui leggerezza e fascino mediterraneo è stato portato con la bravura dei maestri italiani anche in questo paesaggio, pittorescamente ondulato, della Boemia meridionale.

La pinacoteca canina ed un misterioso miracolo

I vostri primi passi all'interno della città dovrebbero portarvi al complesso del castello della città. Durante il percorso di visita attraverserete le eleganti stanze neoclassiche e barocche, la cappella del Santo spirito e la cucina "nera" nella Torre Nera. Sicuramente desterà la vostra curiosità la strana pinacoteca con ritratti di cani nello spazio che era l’orgoglio del castello, la rotonda del giardino, riccamente decorata. Il castello è assolutamente legato alla figura della Dama Bianca, che continuerà ad apparire, miracolosamente, fino a quando tutte le sedi della sua stirpe non si saranno trasformate in polvere. Il suo triste destino iniziò con la maledizione del suo marito Jindřich z Hradce, al quale, neppure sul letto di morte, lei non fu in grado di perdonare le ingiustizie che hanno rovinato il loro matrimonio.

Un magico centro cittadino

Nel centro della città, dove da secoli si respira la piacevole atmosfera dell'epoca reale, troverete una grande quantità di angoli romantici, nelle viuzze zigzaganti, nelle case di mercanti riccamente decorate e dalle facciate vivacemente colorate, nel gruppo scultoreo barocco della Santissima Trinità o nella Chiesa dell'assunzione della vergine Maria, il cui angolo attraversa il 15° parallelo a Est. Non tralasciate una visita al Museo della zona di Jindřichův Hradec, che ospita il più grande presepe meccanico al mondo.

Vagabondare nel Canada Boemo…

Jindřichův Hradec non è solo una città di monumenti storici, ma anche la porta d’ingresso alla zona chiamata “il Canada Boemo”. Questo parco naturale è stato chiamato così a causa dell’aspetto del suo ambiente, pieno di profondi boschi, numerosi specchi d’acqua e per il clima rigido. Vi ci potete arrivare, per esempio, con la ferrovia a scartamento ridotto che porta da Jindřichův Hradec a Nová Bystřice e che, grazie alla sua locomotiva a vapore, vi accompagnerà anche in un viaggio nel passato.

I vostri preferiti