Brno

Brno - piazza Zelný trh
22. 4. 2013

Scoprite il fascino di Brno funzionale

La metropoli morava – Brno - è la seconda città più grande della Repubblica ceca e porta d’ingresso nei fertili vigneti della Moravia meridionale. Il Municipio vecchio della città è custodito da un drago lungo due metri e la città vanta una perla dell’architettura funzionale, la Villa Tugendhat iscritta nella Lista del patrimonio dell’UNESCO.

La dominante di Brno è la cattedrale gotica dei SS. Pietro e Paolo sulla collina di Petrov, avvolta da molte leggende. Il suo campanaro durante la guerra dei Trent’anni salvò la città dalle truppe svedesi. Di fronte alla cattedrale si erge la fortezza dello Spielberg, all’epoca una prigione temibile, attualmente adibita a museo e galleria d’arte. La città vanta una perla architettonica, la Villa Tugendhat. La sua struttura con gli originali interni continua ad affascinare i visitatori ancora oggi, nel ventunesimo secolo. Vi invitiamo a visitarla per ascoltare la forte storia di questo gioiello funzionale.

L’orologio minore e Mozart

Il centro naturale della città è la piazza della Libertà (náměstí Svobody in ceco), dove più volte all’anno vengono organizzate diverse feste e mercatini. Nel 2010 i cittadini qui fecero erigere un moderno orologio astronomico in granito nero, a forma di un proiettile. Ogni giorno alle ore 11 dall’interno dell’orologio esce una pallina “Brněnka” che simboleggia la leggenda di Petrov. Il posto prediletto, dove i cittadini vanno a comprare la frutta e verdura fresca è Zelný trh (ovvero il Mercato dei cavoli). In questa piazza pittoresca sono situati anche due teatri – a “Reduta”, l’odierno edificio del Teatro Nazionale di Brno, suonò al pubblico il piccolo Wolfgang Amadeus Mozart (all’epoca bambino), mentre un altro teatro sperimentale “Husa na provázku” (letteralmente l’Oca al laccio) ebbe un ruolo importante nelle proteste contro il regime comunista. La sua produzione offre la migliore qualità di spettacoli dell’attuale scena teatrale della Repubblica ceca.

Non siate superficiali, visitate i sotterranei storici della città

Brno è la città universitaria e come tale offre ai suoi abitanti e visitatori molti musei e gallerie d’arte. Da scegliere c’è tra il programma della Galleria morava, del Museo di Mendel, del Museo della città di Brno o del Museo delle terre morave. Brno vi aprirà le sue braccia anche sotto il suolo. Poco fa ha aperto i battenti ai visitatori il sistema dei corridoi sotterranei.

Escursioni fuori Brno

I dintorni di Brno sono bellissimi. Vale la pena di visitare il castello di Slavkov (conosciuta piuttosto con il nome tedesco Austerlitz) con il suo Monumento alla Pace (mohyla Míru in ceco), dove si svolse nel 1805 la battaglia dei tre imperatori, oppure le grotte del Carso Moravo.

I vostri preferiti