Parco nazionale della Regione del fiume Thaya

9. 5. 2013

Pianificate la vostra gita nel territorio del Parco nazionale della Regione del fiume Thaya

Il Parco nazionale della Regione del fiume Thaya si espande nel territorio ricco di boschi della Moravia sudoccidentale. Panorami inimitabili, mosaici di rocce ad anfiteatro e meandri di fiumi sono un vero invito ad una vacanza attiva. Anche le vostre papille gustative apprezzeranno i cetriolini ed il vino queste località, tra le preferite da ciclisti ed escursionisti. Siete pronti? Infilatevi le scarpe e salite sulla bicicletta. Partiamo!

Nel percorrere il tratto percorso tra ZnojmoŠobes potrete godervi l’inimitabile panorama del parco nazionale. Il belvedere di Hardegg offre la possibilità di spaziare on la vista sull’ampia pianura del fiume Thaya.

L’antica tradizione della vigna Šobes

Il percorso, adatto agli escursionisti e per i ciclisti è lungo circa 27 km, inizia presso il monumentale Monastero di Loucký a Znojmo. Lungo il fiume Thaya arrivate fino al lago artificiale di Znojmo, e da qui seguirete il sentiero per escursioni giallo, che vi accompagnerà fino alla Pietra dei Sealsfield, una maestosa parete rocciosa, dalla quale potete ammirare il panorama sulla vallata della Thaya. Un ulteriore percorso turistico, il giallo, vi accompagnerà alla strada vinicola Šobes. Questa vigna storica cresce sul fianco dell’isola di pietra nel meandro del fiume Thaya. E’ una delle migliori vie del vino europee.

Da Šobes a Znojmo

Nella strada di ritorno a Znojmo visitate l’ex mulino dei Gruben, dal quale verrete poi accompagnati fino ad Havraníky. La strada del vino di Stará vinice (Antica Vigna) ad Havraníky, vanta vigne autoctone ed uno stand per gli assaggi. Domina questo luogo la cappella della Vergine Maria Dolorosa. Dopo la degustazione basta seguire il percorso rosso, lungo il quale arriverete fino a Popovice, poi a Konice e, attraversando Kraví hora (Il monte delle Vacche), il crinale boschivo che collega Konice a Znojmo, giungerete a destinazione

Cos’altro visitare?

Nei dintorni si estende il Paesaggio culturale di Lednice-Valtice, dominato dal castello barocco con la cappella e la chiesa dell’Assunzione della Vergine Maria. Una località interessante della zona è la Pálava, dove, ai piedi dell’altopiano, sono stati scoperte località archeologiche di estremo interesse. Tra queste Dolní Věstonice, che ora ospita una mostra dedicata ai preistorici cacciatori di mammut. La ricca storia della zona ci avvicina alla città di Mikulov.

I vostri preferiti