1
2
3
4

Il carnevale in Cechia

Godetevi gli ultimi giorni prima del digiuno quaresimale!

Le tradizionali parate di carnevale ma anche i grandiosi balli contrassegnati dal lusso. Sia che decidiate di accogliere il periodo di digiuno con il carnevale tradizionale o che vestiate gli abiti da sera e lo smoking, in Cechia non vi annoierete nemmeno in inverno!
 
Il carnevale invade con regolarità tutta la Cechia alla fine di gennaio quando è possibile incontrare le parate carnevalesche con le maschere tradizionali e assaggiare i dolci e le ciambelle tipici del carnevale. Queste processioni risalgono alle antiche celebrazioni in onore di Bacco, il dio dell'abbondanza. Il carnevale rappresentava un periodo di baldoria e allegria tra due periodi di digiuno. Il periodo di carnevale ha inizio il 6 gennaio e termina 46 giorni prima di Pasqua quando ha inizio il digiuno di Quaresima.
 
Fino al XVIII secolo i balli erano riservati solo ai nobili. Poi, nel XIX secolo, gli abitanti delle città hanno gradualmente adottato la tradizione e le associazioni professionali e di appassionati hanno preso in mano l'organizzazione. Attualmente in ogni paesino appena un po' più grande della Cechia si tiene un ballo, la stagione dei balli dura tutto l'inverno.
 
Quale tra i tradizionali festeggiamenti invernali sceglierete voi?
 
Il carnevale nella regione di Hlinecko

A soli 150 chilometri ad est di Praga, nella regione chiamata Hlinecko, che grazie all'unicità dei suoi festeggiamenti è stata iscritta nel patrimonio culturale immateriale dell'UNESCO, potrete assaporare l'allegria del carnevale nel rispetto della tradizione del XIX secolo. In questa regione potete visitare numerose parate di carnevale. Sul Veselý kopec (Poggio allegro) il carnevale prende vita il 30 gennaio dalle ore 10 fino alle 16, nei giorni successivi la processione in maschera esce per le strade anche nei paesi di Hamry, Hlinsko-Blatno, Studnice e Vortová. Nella riserva monumentale di Hlinecko il 9 febbraio potrete poi dare un addio come si deve al carnevale.
 
Un ballo come Brno (Ples jako Brno)

L'evento Un ballo come Brno è fiero della propria città e della sua storia industriale cui deve il proprio aspetto. L'edizione di quest'anno, infatti, si terrà nella vecchia sala macchine di Fredrich Wannieck i cui spartani interni industriali per una sera verranno trasformati dalle mani dei designer. Questi li decoreranno con migliaia di fiori riempiendo i tavoli con quanto di meglio la gastronomia e il food styling contemporanei sono in grado di offrire. L'evento Un ballo come Brno si tiene il 30 gennaio ed offrirà anche uno show canoro, acrobatico e di beatbox.
 
Carnevale Praga
Se preferite invece l'eleganza e la creatività, visitate il Carnevale Praga, il carnevale, che nella capitale durerà più giorni, sarà caratterizzato dalle processioni e dagli assaggi delle tradizionali prelibatezze. Quest'anno il più grande carnevale di Praga si terrà dal 29 gennaio fino al 9 febbraio. Oltre al divertimento per strada il festival offrirà anche una serie di concerti e balli in spirito aristocratico, la corse dei maialini d'oro per le strade di Praga (secondo un'antica leggenda chi avrebbe rispettato il digiuno avrebbe poi visto un maialino d'oro) oppure la rassegna della cucina tipica del carnevale. Alcune degli eventi carnevaleschi si terranno nel palazzo Clam-Gallas dove, tra gli altri, si sono esibiti anche Wolfgang Amadeus Mozart e Ludwig van Beethoven.
 
Il Ballo all'Opera

Anche quest'anno la tredicesima edizione del più importante evento della stagione dei balli della Cechia si terrà su un parquet speciale posato nella platea dell'Opera di stato di Praga, ciò accadrà il 6 febbraio 2015 a partire dalle ore 20. Mentre l'anno scorso la serata di gala si è svolta nello spirito della nobiltà francese, quest'anno il Ballo all'Opera si rifarà alla Gran Bretagna, ovvero alla monarchia come simbolo di una società aristocratica — dal catering passando per il design fino al programma artistico. Una parte importante del programma è l'asta di beneficenza che ogni anno contribuisce con centinaia di migliaia di corone ai conti correnti dell'organizzazione senza scopo di lucro. Tradizionalmente il ballo è una rassegna del meglio nel campo della moda e della cultura. Sorvegliato speciale il dress code – per i signori white o black tie, ovvero il frak o lo smoking, per le dame invece l'abito da sera delle grandi occasioni.
 
Il carnevale a Český Krumlov
Per godervi una festa carnevalesca popolare andate anche nella fiabesca Český Krumlov, città iscritta nell'elenco del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Vi attenderanno i tipici e coloratissimi cortei di maschere, accompagnati da teatranti di strada, giocolieri e musicisti. E dato che alla baldoria segue il digiuno, non mancheranno balli e ricchi banchetti.  Il 5 febbraio i festeggiamenti avranno inizio con la Festa di carnevale che comprende la macellazione del maiale e il programma per i bambini. Il giorno successivo potete visitare il concerto di carnevale e il 9 febbraio poi scenderà in strada la Sfilata di carnevale. Quest'anno il suo tema sarà „Un tocco esotico al ritmo di Rio“.
 
Il carnevale nel Museo valacco all'aperto
Anche la Moravia orientale avrà il suo divertimento popolare durante l'inizio del digiuno. Per il 6 febbraio il Museo valacco all'aperto di Rožnov pod Radhoštěm ha preparato per i visitatori le processioni carnevalesche con un assaggio dei salumi della macellazione del maiale. Non mancheranno neanche la musica e la tradizione della sepoltura del contrabbasso. Al termine dei festeggiamenti, infatti, lo strumento musicale oppure un manichino venivano „sepolti“ in una cerimonia che parodiava un funerale. Questo atto simboleggiava la fine dell'allegria senza limiti e l'inizio del periodo del digiuno.