The most beautiful chateau gardens

20. 8. 2013

Volete vedere come poteva apparire il paradiso?

Allora visitate i più bei parchi e giardini dei palazzi della Repubblica Ceca! Che cosa deve contenere un giardino di un palazzo perché nei vostri ricordi rimanga come uno dei più belli? In Repubblica Ceca ne troverete di tutti i tipi: i complessi giardini ornamentali francesi con le siepi tagliate in varie forme, i freschi parchi all'inglese con gli edifici romantici e quelli diversi in tutto e per tutto.

I giardini in stile gotico e rinascimentale

Un ottimo esempio della tarda architettura rinascimentale dei giardini è il Giardino fioritoKroměříž creato durante la ricostruzione della città dopo la Guerra dei Trent'anni. Insieme al castello e al giardino del palazzo  è catalogato tra i monumenti dell'UNESCO. L'elemento dominante dello spazio suddiviso simmetricamente è la rotonda e il colonnato lungo 244 metri con le statue delle antiche divinità, qui scoprirete due labirinti, una serra con le palme e il porticato ornamentale che invoglia al riposo.

Tornerete ai tempi del Rinascimento anche nel Palazzo di Kratochvíle circondato da un giardino con erbe aromatiche ed ortaggi a forma di disegni geometrici. Il giardino gotico rinnovato è una rarità unica nell'Europa centrale e si trova nel Castello di Svojanov.

I giardini dai profumi e dallo stile della dolce Francia

Sembra di essere in una fiaba nei giardini rococò, sia che si tratti del giardino del palazzo di Dobříš oppure il giardino presso il palazzo di Nové Hrady soprannominato il Piccolo Schönbrunn oppure il Versailles Ceco. Il giardino di Dobříš si estende su varie terrazze tra il palazzo e l'aranciera, il giardino a Nové Hrady giace nello spazio del cortile d'onore. In entrambi troverete siepe tagliate nella forma di ornamenti complicati, cascate d'acqua e fontane, statue e splendidi broderie di bosso.

I giardini dove non vedrete la fine

Il complesso di Lednice-Valtice è soprannominato il Giardino d'Europa ed è catalogato tra i monumenti dell'UNESCO. Il più ampio paesaggio modellato artisticamente del mondo comprende i palazzi di Lednice e di Valtice circondati da giardini e parchi. Questi poi si trasformano gradualmente nel paesaggio circostante con laghetti, boschi e numerosi piccoli edifici – castelletti venatori, cappelle e colonnati.

È difficile imitare questo bellissimo paesaggio, eppure da qualche parte ci sono riusciti. Le vedute sui gazebo turistici e altri edifici romantici abbelliscono anche il giardino e Bažantnici presso il Palazzo di Milotice e gli stessi parchi naturali a Krásný Dvůr, intorno al Palazzo di Veltrusy e al Palazzo di Vlašim.

Dei giardini un po' diversi

Anche se i giardini del convento presso l'ex convento degli Scolopi a Litomyšl offrono una veduta sulle due cattedrali e sul centro storico della città sono comunque assolutamente moderni. Nel silenzio qui risuona la musica, una grande superficie è occupata dal prato rilassante, non manca nemmeno la caffetteria del convento, le siepi di fiori e diverse statue. La piscina con il gruppo di statue donate alla città dallo scultore Olbram Zoubek è diventata il simbolo dei giardini.

Anche Praga vi riserverà molte piacevoli sorprese e i giardini intorno al Castello di Praga. Il più importante dal punto di vista storico è quello Reale con la residenza estiva della regina Anna e la Sala della Pallacorda. Sicuramente vi piacerà anche il giardino Na Baště, progettato secondo la proposta dell'architetto Jože Plečnik nello stile dei giardini italiani e giapponesi.

E infine, nella vostra ricerca dei più bei giardini di Praga, dovreste visitare anche i Giardini del Palazzo a Malá Strana e uno che si trova un po' a lato: lo splendido giardino barocco Vrtbovská ai piedi di Petřín.

I vostri preferiti