Velké Březno

21. 5. 2013

A metà dell’800 il conte Chotek fece costruire una delle più giovani e piccole ville nobiliari boeme, dove intendeva trascorrere l’autunno della sua vita

Mentre da giovane aveva viaggiato per tutta l’Europa e conosciuto  la vita sociale di diverse metropoli, da anziano si ritirò nella tranquilla  campagna ceca.

Dall’esterno l’edificio ricorda piuttosto una stazione, ma all’interno è corredato di tutto il comfort dell’epoca per far star bene chi vi risiedeva: l’ex politico illustre con la sua bellissima moglie, principessa Adelheid, e i loro numerosi ospiti, tra i quali per esempio Franz Liszt.

Le guide vi faranno sollevare il velo di segreti e sbirciare negli interni dell’habitat aristocratico, incluse le camere da donna e da uomo piene di cose e cosettine, accessori per curare il corpo fino ai minimi dettagli. Scoprirete che per un signore il proprio aspetto curato era ugualmente importante (e altrettanto impegnativo) come quello di una signora.

I vostri preferiti