Parco nazionale della Selva Boema

Lago Nero
19. 7. 2013

Salite sul tetto verde d'Europa nel Parco nazionale della Selva Boema!

Ci sono solo poche zone dell'Europa centrale ad offrire un panorama così armonico come il Parco nazionale della Selva Boema. I profondi boschi che si trovano sul confine tra la Boemia e la Baviera sono così ampi che, messi assieme, sono il territorio boschivo ininterrotto più grande di tutto il continente. Assieme a foreste vecchie di secoli, laghi dalle acque purissime e misteriose torbiere creano un luogo unico, poetico per una vacanza attiva in qualsiasi periodo dell'anno.

Il Parco nazionale per lunghi anni è stato uno spazio controllato militarmente, dove era vietato l'accesso alle persone. Per questo motivo la natura ha conservato fino ad oggi la sua bellezza e purezza. Grazie alla sua unicità, a livello europeo, il Parco nazionale della Selva Boema è anche protetto in quanto riserva della biosfera dell‘UNESCO.

Basta guardarsi attorno

I monti rotondeggianti del Parco nazionale della Selva Boema sono ideali per guardare lontano la natura circostante. Uno dei punti di vista più belli di tutta la Selva Boema è quello che si gode dalla torre panoramica sulla cima del monte Poledník, da dove vi sembrerà di poter toccare con mano tutto il gruppo montuoso. Dai belvedere che si trovano sulla cima dei monti Boubín o Javorník, in caso di buona visibilità, si riesce a vedere il lontano panorama delle Alpi .

Laghi come vestigia dell'epoca dei ghiacciai

I laghi glaciali sono una delle più belle zone del Parco nazionale della Selva Boema. Coloro che s’incamminano lungo il sentiero segnato verso la cima di Plechý rimarranno incantati dalla splendida veduta del lago Plešné. Tra le escursioni preferite c'è anche quella ai laghi più ampio e più profondi, Čertovo e Černé, i più difficili da raggiungere, ma decisamente i più belli.

Una natura selvaggia e impetuosa

Nel Parco nazionale si trovano una grande quantità di animali e piante a rischio di estinzione. Alcuni di questi sono, nell'ambito della Repubblica ceca, davvero una rarità e si possono vedere soltanto qui. Tra le zone più preziose del Parco nazionale c'è la foresta di Boubínský, dove la natura opera indisturbata da centinaia di anni. Il risultato è una zona boschiva selvaggia e impetuosa, dove l‘incrociarsi di radici, i rami distorti e la rugosa corteccia degli alberi sembrano essere quelli delle fiabe dei fratelli Grimm.

I vostri preferiti