Il monumento della Grande Moravia in Staré Město

12. 11. 2013

Passeggiate per la Grande Moravia nella pelle di un antico signore!

Nella fortezza a Mikulčice, e anche a Staré Město u Uherského Hradiště conoscerete la storia dell'impero della Grande Moravia, uno degli stati slavi più vecchi. Il monumento della Grande Moravia vi porterà nell'Europa centrale come era più di mille anni fa, nel IX secolo.

Il monumento nel vecchio cimitero

Là dove oggi c'è Staré Město nel IX secolo c'era Veligrad, uno dei centri principali della Grande Moravia. Il monumento è stato eretto nella località di Na Valách, sulle fondamenta di una chiesa. Intorno ad esso si estendeva una grande zona di sepoltura dove, gli uni accanti agli altri, vennero sepolti sia i nobili con armi e gioielli, che i semplici agricoltori e gli artigiani. Le sepolture di Na Valách rappresentano la più estesa necropoli della Grande Moravia.

Le esposizioni si focalizzano soprattutto sulla Moravia orientale, i villaggi della Grande Moravia con i centri a Uherské Hradiště e sugli edifici ecclesiastici a Modrá presso Velehrad e a Hradis sv. Klimenta presso Osvětimany.

Una storia dei tempi antichi

L'esposizione multimediale, che vi porta indietro di più di mille anni, vi racconterà la storia di un uomo sepolto nel IX secolo proprio nella necropoli di Na Valách. Gli interessanti diorami con le figure a grandezza naturale vi mostreranno la sua vita dalla nascita e l'infanzia, l'accettazione tra i guerrieri, la vita familiare e la vecchiaia. Scoprirete la vita comune e quella festiva degli abitanti della Grande Moravia, come vivevano i nostri antenati, quali attività svolgevano e cosa sapevano fare. L'esposizione è arricchita dalle repliche dell'abbigliamento dell'epoca, le calzature, i gioielli rari, gli strumenti di lavoro e i ritrovamenti archeologici, i modelli delle chiese ricostruite, delle fortificazioni oppure le repliche della Veligrad di allora. Nel vestibolo ci sono degli schermi touchscreen con programma audio, potete vedere anche i film sull'impero della Grande Moravia.

I vostri preferiti