Monte Radhošť

Radhošť - cappella dei SS. Cirillo e Metodio
9. 5. 2013

Salite sulla leggendaria montagna del dio Radegast!

La montagna Radhošť è un luogo avvolto da leggende. Una di queste vuole che sia la sede del dio Radegast, dio pagano della guerra, della vittoria, del sole e dell'abbondanza. La sua enorme statua è situata giusto sotto la cima, ad oltre 1100 m d'altezza ed è una delle mete preferite per le gite. L'aspetto mezzo umano e mezzo animalesco del dio Radegast, assieme al duro clima della zona, dona un aspetto mistico a questa montagna.

Già nell'antichità in questo luogo di culto si tenevano cerimonie religiose. Sulla cima del monte si erge un piccolo santuario, una cappella di legno dedicata ai Santi Cirillo e Metodio. Secondo le antiche leggende questi missionari di Salonicco, Costantino/Cirillo e Metodio, fecero abbattere un luogo di culto dedicato a Radegast, nel IX secolo, facendo erigere al suo posto una croce cristiana. Proprio per questo motivo Radegast è anche un importante luogo di pellegrinaggio. Da Pustevny potete incamminarvi lungo il sentiero didattico di Radegast, che in 10 tappe spiega la storia e la natura di questa mitica vetta. Il nome del dio Radegast è nominato volentieri anche dagli amanti della birra. La birra che porta il marchio Radegast è prodotta nel birrificio di Nošovice.

Premiatevi con la più affascinante vista dei Beskydy!

Raggiungendo la cima di Radhošť, rimarrete affascinati da una delle più belle viste dei Monti Beskydy. In caso di bel tempo potete rendere ancora più piacevole la vostra gita salendo sulla torre di belvedere qui vicino, dalla quale riuscirete a vedere anche la montagna chiamata Lysá hora – la più alta vetta dei Monti Beskydy.

I vostri preferiti