Lo Zoo di Praga

17. 4. 2014

Visitate uno degli ZOO più belli del mondo!

Lo zoo di Praga si trova sul terreno bello e composito della conca di Troja ed ogni anno accoglie più di un milione di visitatori.

Un posto che vi lascerà senza fiato

Il magico giardino zoologico di Praga è situato in una parte di Troja ricca di boschi e colline. Nel 2008 la rivista Forbes lo ha classificato al 7o posto tra gli zoo migliori del mondo. Lo zoo si estende su 60 ettari, 50 dei quali sono occupati da esposizioni di animali. Il giardino zoologico è stato aperto per la prima volta nel 1931 con 200 animali. Oggi può vantare 670 specie e quasi 5000 esemplari.

Di recente si sono aggiunti due nuovi padiglioni: la Giungla indonesiana, dove potete trovare addirittura i draghi di Komodo a rischio di estinzione, le Paludi degli uccelli, il Mondo acquatico con i rari gaviali del Gange e l’isola delle scimmie oppure la nuovissima Valle degli elefanti con una numerosa mandria di elefanti e un padiglione per gli ippopotami. A primavera del 2014 si apre per la prima volta un padiglione speciale per le salamandre giganti cinesi a rischio critico di estinzione. Lo zoo è l’unico in Europa ad allevarle. La più popolare è naturalmente la famigliola praghese di gorilla, i cui instancabili pargoli sono i beniamini di tutti quelli che li incontrano.

Lo Zoo di Praga offre tutto l’anno ai suoi visitatori la possibilità di assistere ai pasti commentati degli animali, di visitare il giardino con una guida, di partecipare ai programmi speciali Guardiano dello zoo e ad altri programmi esperenziali per bambini. In determinati mesi gli interessati possono iscriversi ad attraenti visite notturne dello zoo.

Aiuta a sopravvivere

Lo Zoo di Praga è da molti anni famoso tra gli specialisti anche per il suo allevamento di cavalli di Przewalski, che reinserisce con grande successo nel loro ambiente naturale, le vaste pianure della Mongolia. Il programma di protezione di questi maestosi animali è iniziato proprio qui e la mandria locale è diventata labase per molti cavalli che adesso vivono in Mongolia allo stato brado.

I vostri preferiti