Il parco e il castello di Průhonice

16. 6. 2014

Un castello neorinascimentale e un ambiente naturale a un paio di chilometri da Praga!

Venite a scoprire uno dei più grandi parchi paesaggistici d’Europa con una superficie di 240 ettari, situato nella sinuosa valle di un piccolo fiume serpeggiante. Il parco fa parte del patrimonio mondiale UNESCO insieme al centro storico della vicina Praga.

Il castello neorinascimentale è aperto al pubblico solo parzialmente, ma anche così è possibile ammirarne la bellezza visitando per es. la Sala dei Cavalieri, che è un luogo molto popolare per le cerimonie nuziali, oppure i cortili interni. Il parco in quanto tale è stato fondato nel 1885 dal conte Arnošt Emanuel Silva-Tarouca e vi troverete, oltre a boschi con specie arboree esotiche, anche ampi prati o un vasto giardino alpino. Per le passeggiate nel parco i visitatori hanno a disposizione 40 km di strade.

Un parco per tutte le stagioni

Il parco è il luogo ideale per il relax e anche per una passeggiata romantica. Recatevi a visitare il parco di Průhonice alla fine di maggio, quando i rododendri sono in fiore. Ma potete recarvi nel parco in qualunque stagione dell’anno e avrete sempre qualcosa da guardare. Oltre ad avere un’importanza storico-artistica, il parco è prezioso anche in termini dendrologici, nel parco troviamo circa 1600 specie. Eccezionale è la collezione di rododendri, che conta circa 8000 esemplari di 100 specie diverse.

Il parco di Průhonice non ha solo un’importanza storico-artistica. Negli ultimi anni il parco è diventato rifugio di numerose specie vegetali e animali. Sul suo territorio si conservano preziosi gruppi gregari sia di bosco che di prato.

I vostri preferiti