Giardini del Palazzo a Praga

Praga - Giardino di Wallenstein
17. 5. 2013

Un frammento di Paradiso nei giardini del Quartiere Piccolo (Malá Strana)

Il profumo dei fiori, il fruscio dei rami degli alberi, l’elegante architettura, fontane, scale a chiocciola, pavoni vanitosi che si riscaldano al sole e panorami mozzafiato, stiamo parlando dei Giardini del Palazzo, una delle cose più belle da vedere nella capitale delle cento torri. Entrate in un modo intimo e dalla calma paradisiaca, per conoscere una delle meraviglie dell’architettura europea dei giardini!

I giardini adagiati sulle pendici meridionali del Castello di Praga furono costruiti gradualmente a partire dal Medioevo fino al XIX secolo. I cinque giardini più belli negli ultimi anni hanno subito una profonda ristrutturazione e sono stati uniti in un armonioso insieme. In questo modo è nato uno spazio unico adatto al relax o all’ammirazione della città che si estende sotto a perdita d'occhio. Le coppie che stanno per sposarsi e desiderano un perfetto matrimonio romantico possono dire il loro “sì” proprio in questo ambiente fiabesco.

Armonia impeccabile tra natura ed architettura

Il giardino più famoso tra i cinque sotto al Castello di Praga è quello di Ledeburský. Invita i passanti a fermarsi all’ombra della cosiddetta “Sala Terrena” oppure a godersi un’emozione unica – quella di partecipare a uno dei molti concerti in programma durante la stagione. Visitare il giardino “piccolo Pálffy” e “Kolowrat”, soprattutto in primavera, quando i loro frutteti sono in fiore, è diventato un must, mentre il loro fratello maggiore, il giardino “grande Pálffy”, è uno straordinario esempio di giardinaggio barocco con una bellissima fontana rotonda. Ogni animo romantico sarà accarezzato dalla vista del giardino Fűrstenberk, nato al posto di un ex vigneto. Salite sulla piccola torre situata sulla cima delle terrazze su vari livelli e regalatevi un panorama che non dimenticherete per molto tempo.

Un giardino in cui vorrete perdervi

Il mondo dei giardini praghesi vi ha incantato in maniera tale che non avete più voglia di ritornare alla normalità? In caso affermativo vi invitiamo a visitare anche gli altri giardini nei paraggi del Castello di Praga! Forse quello più bello in assoluto è il giardino barocco di Vrtba, situato sulle pendici della collina di Petřín. Proprio qui troverete talmente tanta bellezza e fascino che in un’altra parte d’Europa trovereste difficilmente. Accomodatevi e ascoltate con tutti i sensi la sinfonia di scalinate e aiuole con decorazioni scultoree e pittoriche.

Chi troverà la rana?

Le discese e salite dei giardini di Praga vi sembrano troppo impegnative e difficilmente accessibili? Fa niente! Ce n’è uno in pianura e potete entrarvi direttamente dalla strada sotto al Castello di Praga. Il suo nome è “Valdštejnská zahrada” (ovvero il Giardino di Wallenstein) ed è una tra le mete più gettonate del centro di Praga. Non c’è da meravigliarsi, perché grazie alla sua affascinante bellezza gode dell’interesse dei turisti provenienti da tutto il mondo. La sua colossale “Sala Terrena” è palcoscenico di molti concerti. I vialetti ben curati sono decorati da bellissime statue, da vedere c’è anche una voliera con uccelli rapaci oppure potrete impiegare la vostra fantasia nel cercare gli animali sulla parete della grotta artificiale.

I vostri preferiti