Riserva della biosfera di Pálava

Pálava - monte Děvín
15. 8. 2013

Pálava: la patria del sole

Ci sono posti al mondo che vi danno la sensazione di essere in paradiso. La regione morava della Pálava, riserva della biosfera dell‘UNESCO, è senza dubbio uno di questi. Venite ad ammirare i bellissimi paesaggi di rocce bianche, i prati in fiore, i boschi alluvionali, le romantiche rovine dei castelli medievali, la superficie cristallina dei laghi e i vigneti inondati dal sole! La Pálava è una delle regioni più calde della Repubblica ceca: l’ideale per turisti a piedi, ciclisti e appassionati di sport acquatici. Inoltre faticherete a dimenticare le specialità gastronomiche di questa regione!

Dov’è consigliabile recarsi per scoprire le bellezze della Pálava? La destinazione più frequente è Mikulov, un paese da favola, dominato da un palazzo barocco situato su un’alta roccia. Un ottimo posto da cui partire è pure Pavlov, un paese vinicolo che giace ai piedi della collina Děvín. Nei dintorni troverete anche una delle attrattive tipiche della Moravia meridionale, ovvero i sentieri del vino. Seguendo un percorso predefinito potrete fare un’escursione, a piedi o in bicicletta, tra le colline della Pálava, fermandovi ogni tanto per assaggiare l’ottimo vino, annoverato tra i migliori d’Europa. La stagione ideale per gustarlo, però, è quella della vendemmia, all’inizio dell‘autunno.

Un’escursione nella terra dei mammut

I luoghi da visitare nella regione della Pálava sono davvero innumerevoli. Potete seguire le orme degli antichi cacciatori di mammut fino a Dolní Věstonice. Qui è stata ritrovata la statuina della Venere di Věstonice, uno dei tesori più preziosi della Repubblica ceca. Se siete amanti della natura, armatevi di scarpe pesanti e uscite. La vostra passeggiata può cominciare con la visita alle rovine del castello di Dívčí Hrady, che, prima di essere saccheggiato dai soldati svedesi, era un bel castello. La vista del Passo che divide Děvín (il punto più alto della Pálava) da Obora è una vera e propria gioia per l‘anima. Le rocce scoscese possono essere più istruttive di un libro di geologia!

Basta solo guardarsi intorno!

Vi piace ammirare bei panorami? La roccia calcarea Martinka, che si eleva su Horní Věstonice, fa al caso vostro! Sopra le vostre teste vedrete volteggiare numerosi stormi di taccole, che costituiscono una delle caratteristiche essenziali del paesaggio. A pochi passi troverete le rovine del castello Sirotčí, avvolto da molte leggende romantiche. La vista più bella si gode al tramonto, quando il sole che cala colora il castello e le rocce delle sue sfumature più belle.

Le isolette degli uccelli e la chiesetta abbandonata

Che cosa sarebbe una visita alla Pálava senza ammirare il lago di Nové Mlýny? I laghi sono l‘ideale per il tempo libero, il riposo e gli sport acquatici come il windsurf. Il lago centrale è una riserva naturale. Qui sono state costruite delle isolette per permettere agli uccelli di nidificare. Se vi sembra di vedere anche una chiesetta, non avete le allucinazioni. Quello che vedete è ciò che rimane del villaggio di Mušov dopo la creazione di un nuovo lago artificiale. Da qui si raggiunge facilmente anche un’altra delle perle della Repubblica ceca, il Paesaggio culturale di Lednice – Valtice, patrimonio dell‘UNESCO. I suoi lussuosi palazzi, gli splendidi parchi e i romantici edifici ne fanno uno dei giardini più grandi e più belli del mondo. Se durante la vostra vacanza volete lasciarvi coccolare, scegliete uno dei percorsi benessere delle Terme di Lednice. Provate l’impacco al miele profumato alla lavanda!

I vostri preferiti