Parco Landek e miniera di Michal a Ostrava

9. 5. 2013

Minatore per un giorno nel più grande museo minerario

Benvenuti al parco Landek, nel più grande museo minerario della Repubblica ceca, caratterizzato da una straordinaria natura e dalla preistoria, dove potrete diventare per un giorno sia minatore che archeologo.

Scendere in una miniera incanterà chiunque abbia voglia di un’avventura

Tutta la mostra del museo minerario è situata nelle gallerie e nei cunicoli di una vera miniera storica chiamata Anselm. La prima grande emozione la proverete subito all’inizio della visita guidata scendendo con l’ascensore dalla struttura storica nei tunnel sotterranei. Anche se la discesa è lunga solo alcuni metri, proverete sulla propria pelle la sensazione dei minatori che ogni giorno vanno a svolgere il loro lavoro. La mostra che più attira l’attenzione dei visitatori è quella del soccorso minerario. Include le informazioni sul lavoro ad alto rischio e sull’attrezzatura moderna, grazie alla quale i soccorritori riescono a muoversi anche in un ambiente spesso più perfido di quello che può essere la profondità del mare o addirittura lo spazio.

Sulle orme dei cacciatori di mammut

La collina di Landek è inoltre un monumento naturale nazionale riconosciuto dai geologi di tutto il mondo. Include diversi sentieri didattici che danno molte informazioni interessanti. Scoprirete, ad esempio, che proprio qui gli archeologi scoprirono un busto di donna di 46 mm, noto come la “Venere di Landek”. Inoltre, è stato possibile datare la prima estrazione di carbone avvenuta qui 23mila anni fa (primato mondiale), quindi nel periodo dei cacciatori di mammut.

L’ambiente autentico della vita dei minatori

La miniera “Michal” vi consentirà di vivere il viaggio quotidiano dei minatori al lavoro – dagli spogliatoi fino agli edifici minerari. Vedrete l’attrezzatura autentica, i bagni, la lampisteria, la sala registrazioni, ecc. L’altro percorso vi farà vedere la macchina a vapore, la sala delle macchine e la sala delle caldaie.

I vostri preferiti