Ossuaries, crypts and catacombs

1. 10. 2013

Ossari, cripte e catacombe – luoghi leggermente macabri dall'atmosfera speciale dove forse avrete un po' paura.

Memento mori. Polvere sei e polvere tornerai. Noi eravamo quello che voi siete, e quello che noi siamo voi sarete – queste sono le scritte che si trovano usualmente sopra gli ingressi nelle cripte e negli ossari. Di solito in questi luoghi non ci sentiamo a nostro agio. Ma gli ossari non dovrebbero spaventare ma piuttosto ricordare la caducità della vita umana e l'esistenza della morte.

I più belli e i più visitati

Una decorazione eccezionalmente vistosa e bizzarra, un lampadario costruito con tutte le ossa del corpo umano, il simbolo della casata degli Schwarzenberg oppure le complesse decorazioni con le scapole e le anche umane – questi sono gli artefatti principali che invogliano il pubblico a visitare l'ossario di Kutná Hora. Lo troverete sotto la cappella del cimitero Ognissanti che, similmente alla vicina cattedrale, porta l'impronta inconfondibile dell'architetto barocco J. B. Santini.

Al contrario, l'ossario unico della chiesa di San Giacomo a Brno, dopo le catacombe di Parigi il secondo più grande d'Europa, è stato rinnovato in versione moderna. Durante la visita del luogo sacro sarete accompagnati dalla musica e forse sarete invogliati a visitare gli altri spazi sotterranei della città.

Simbologia misteriosa

I resti umani negli ossari nella Cattedrale di San Bartolomeo a Kolín e nella Cattedrale dei SS. Pietro e Paolo a Mělník sono deposti nei quadri con l'ancora, la croce e il cuore, i simboli della speranza, della fede e dell'amore, e con gli altri ornamenti. Il misterioso spazio sotterraneo venne aperto al pubblico dopo la prima guerra mondiale. Nello stesso periodo i primi visitatori visitarono anche le Tombe dei Cappuccini a Brno. Già da centinaia d'anni qui riposano del sonno eterno i corpi mummificata dei monaci e del barone Trenck, il comandante dei temuti mercenari dei tempi dell'imperatrice Maria Teresa. Sono un'attrazione turistica le catacombe con le mummie nei sotterranei della chiesa gesuita a Klatovy oppure i sotterranei con alcune decine di corpi mummificati che potrete vedere visitando il monumentale convento barocco di Broumov.

I vostri preferiti