Lipnice nad Sázavou

30. 10. 2013

Nel 1869 la fortezza con il borgo di Lipnice furono colpiti da un incendio disastroso

Le macerie bruciate rimasero abbandonate per mezzo secolo. Dopo la prima guerra mondiale furono acquistate al prezzo di 100 Corone dal Club dei turisti cecoslovacchi che continuano a ristrutturarlo gradualmente ancora oggi.

Perché visitarlo

Nel maniero dalle mura imponenti è racchiusa una lunga storia, di ben sette secoli. Situato su un cucuzzolo roccioso in mezzo a due colline, dal XIV° secolo continuava a respingere attacchi di truppe nemiche e come una roccaforte ha protetto  le miniere d’argento e sentieri commerciali che serpeggiavano lungo il fiume Sázava al confine tra il Regno di Boemia e il margraviato moravo.

Nella visita libera della monumentale architettura articolata con straordinari punti panoramici, non manca nemmeno un labirinto di cunicoli sotterranei.

I vostri preferiti