Landštejn

20. 5. 2013

La via commerciale portava ai proprietari della rocca grande ricchezza

Il suo percorso fu però causa di continui conflitti con i vicini, i nobili signori di Hradec. I litigi sfociarono in una guerra fino ad un personale duello con due  inconciliabili avversari, in cui Vilém di Landštejn fu mortalmente ferito. Di conseguenza la via fu sviata altrove e la rocca perse la sua importanza.

Perché visitarlo

L’imponente fortezza regale che si erge maestosa in mezzo alla natura intatta all’estremo sud della Boemia, chiamato grazie al suo clima inclemente il „Canada boemo“, appartiene ai più importanti monumenti romanici dell’Europa centrale. Costruito nel ‘200 difendeva un’importante via commerciale e confine tra l’Austria e i Paesi boemi. Sebbene ne fossero rimaste soltanto rovine monumentali, ancora oggi desta rispetto per la sua architettura austera soggetta a scopi difensivi.

Grazie alle ricerche archeologiche e alle esposizioni dei suoi principali reperti possiamo farci un’idea di come era la vita di lusso che conducevano gli abitanti di un maniero tra il XIII° e XIV° secolo. Facevano parte dell’ alta società e conducevano una vita costosa e per renderla ancora più piacevole si circondavano di oggetti di lusso, d’arte e di tutte le comodità a disposizione dell’epoca di allora.

I vostri preferiti