Trasporto

Transport
8. 7. 2013

La Repubblica ceca rappresenta uno dei principali nodi di transito in Europa. L’aeroporto più grande e principale è l’Aeroporto di Praha-Ruzyně che dal 2012 si chiama Aeroporto di Praga “Václav Havel”.

Per le pagine ufficiali dell’Aeroporto fare clic qui.

L’aeroporto è raggiungibile con autoveicoli sulla strada a percorrenza veloce R7 oppure con linee del trasporto pubblico urbano la cui lista si trova qui.

La principale compagnia aerea ceca è České aerolinie (ČSA) che è una delle più grandi compagnie di trasporto aereo in Europa. I voli nazionali collegano la Moravia e la Boemia (ad es. da Ostrava a Praga), ma la maggioranza dei voli praticati sono voli internazionali.

Treni e pullman a lunga percorrenza

La Repubblica ceca ha una delle reti ferroviarie più dense in Europa ed i sofisticati sistemi del trasporto pubblico con pullman. I collegamenti con treni e pullman sono affidabili. Al trasporto ferroviario provvedono sia compagnie statali sia quelle private. Il trasporto con pullman è garantito da molti trasportatori privati.

Per gli orari dei treni e dei pullman, incluse le loro coincidenze con il trasporto pubblico urbano, fare clic qui.

Trasporto automobilistico

Le strade terrestri della Repubblica ceca sono classificate in autostrade, strade, strade locali e strade di uso speciale. La classe concreta della strada viene identificata sulle mappe della Repubblica ceca con lettere D, R e S; si precisa che la D identifica autostrade, la R strade a scorrimento veloce e la S altre strade.

Le autostrade della Repubblica ceca sono sei; la più vecchia e più importante è l’autostrada D1 che collega la città di Praga con la città di Brno. Per la mappa della rete autostradale della Repubblica ceca fare clic qui.

Oltre ai distributori di benzina troverete nella Repubblica ceca circa 900 distributori di GPL e circa 40 distributori di GNC. Sta crescendo anche la rete per la ricarica di elettromobili.

Documenti occorrenti

  • patente di guida (europea o internazionale)
  • documento d’identità (UE) o passaporto
  • documenti dell’autoveicolo (estratto del libretto di circolazione, assicurazione obbligatoria, carta verde)

Norme stradali elementari

  • le automobili circolano a destra
  • le cinture di sicurezza devono essere allacciate durante il viaggio
  • i fari devono essere accessi per tutto l’anno
  • i bambini (fino all’altezza di 150 cm) devono essere allacciati sui seggiolini
  • la velocità massima consentita sull’autostrada è di 130 km/ora, la velocità massima consentita fuori dei centri abitati è di 90 km/ora e dentro i centri abitati è di 50 km/ora
  • i pedoni hanno sempre la precedenza sul passaggio pedonale
  • il cellulare non può essere tenuto in mano durante il viaggio, il telefonino può essere usato solo con il kit handsfree
  • la percentuale di alcol nel sangue è pari allo zero per mille
  • dall’inizio di novembre fino alla fine di marzo l’autoveicolo deve avere pneumatici invernali se la strada è coperta da uno strato continuo di neve, ghiaccio o gelo, oppure viste le condizioni meteorologiche, si possa prevedere che durante il viaggio si metta a nevicare o geli.

 

Spese e pedaggio

Per usare le autostrade della Repubblica ceca gli autoveicoli devono essere dotati del bollo autostradale applicato sul tergicristallo che attesta il pagamento per l’uso di autostrade. Il bollo autostradale può essere acquistato presso ogni distributore di benzina. Il bollo annuale per autoveicoli fino a 3,5 t costa 1.500 CZK, il bollo mensile costa 440 CZK e il bollo di 10 giorni costa 310 CZK.

Gli autoveicoli con peso superiore a 3,5 t sono soggetti al pagamento del pedaggio elettronico e devono essere dotati di unità di bordo speciali. Per ulteriori informazioni fare clic qui.

 

Parcheggi in grandi città

I sistemi di parcheggio assumono caratteristiche diverse da una città all’altra. In particolare, nei centri urbani gli autoveicoli possono essere parcheggiati solo sui parcheggi identificati che sono soggetti spesso al pagamento. In tal caso i parcheggi sono dotati di distributori automatici, alcune città hanno implementato il sistema di pagamento tramite messaggi SMS. Prima di visitare un posto concreto dove potete prevedere problemi con parcheggi, informatevi anticipatamente quale sistema di parcheggio è stato implementato. Le informazioni sono reperibili sulle pagine web delle singole città.

Anche i segnali stradali informativi definiscono se e per quanto tempo il vostro autoveicolo può essere parcheggiato su un posto concreto. Qualora violate le rispettive istruzioni, potrà succedere che il vostro autoveicolo sarà trasportato via o dovrete pagare una multa salata per il parcheggio illecito. L’eventuale rimozione dell’autoveicolo deve essere discusso sempre con la polizia. Qualora verifichiate che il vostro autoveicolo non si trova più sul posto dove l’avete parcheggiato, chiamate il numero della polizia statale 158 oppure il numero della polizia municipale 156.

 

Incidenti

Nel caso di un incidente stradale sul territorio della Repubblica ceca, qualora possiate valutare il danno avvenuto sugli autoveicoli coinvolti nell’incidente e sul carico trasportato per un importo inferiore a 100.000 CZK e qualora le parti trovino un accordo sulla persona che ha causato l’incidente, non occorre chiamare la polizia. In ogni modo dovete compilare il verbale sull’incidente utilizzando il modulo speciale. Si tratta del modulo europeo unificato detto Constatazione amichevole di incidente, che vi sarà consegnato dall’istituto assicurativo convenzionato. Dopodiché, entrambe le parti devono comunicare l’incidente al loro istituto assicurativo. Qualora il danno sia superiore oppure ci siano feriti o danni sui beni altrui, eventualmente sui beni pubblici, occorre chiamare sempre la polizia. Non bisogna dimenticare dell’obbligo di prestare l’assistenza occorrente ai feriti e di identificare il luogo dell’incidente.

Trasporto pubblico urbano

Le città grandi hanno implementato sistemi diversi di trasporto pubblico con linee tram, pullman, filobus o metropolitane gestiti da aziende di trasporto locali. Di solito, i biglietti singoli valgono per viaggi singoli, nel caso del soggiorno più lungo conviene riflettere sull’acquisto di biglietti giornalieri, biglietti di due giorni o biglietti di una settimana oppure di tessere per periodi di tempo più lunghi.

In alcune città i biglietti possono essere acquistati tramite messaggi SMS, dai distributori automatici posizionati sulle fermate oppure direttamente dal conducente. I biglietti vengono acquistati normalmente nei punti vendita delle aziende di trasporto, nei punti vendita di articoli per fumatori o dai giornalai.

I vostri preferiti