Selva Boema d’inverno

Selva Boema
16. 9. 2013

Assaporate con tutti i sensi la Selva Boema d’inverno!

Alla fine dell’autunno, quando gli ampi altopiani della Selva Boema si coprono di neve, tutta la zona inizia gradualmente a trasformarsi nel regno del ghiaccio ed in un’ideale meta per le vacanze di tutti gli amanti dello sci, del pattinaggio, del riposo attivo e del buon cibo. La Selva Boema è un tranquillo angolo della Repubblica ceca con una lunga tradizione di sport invernali, legati a questa località come le misteriose torbiere, i meravigliosi laghi glaciali, i profondi boschi e gli ampi panorami, che vi fanno capire perché questa zona è chiamata il tetto verde d’Europa. Venite anche voi a godere di questa rara bellezza.

Sicuramente il modo migliore per gustare al massimo la Selva Boema è quello di mettersi ai piedi gli sci di fondo ed andare a scoprire la natura circostante seguendo le tracce solcate nella neve. Grazie al profilo della zona, che in molti punti sembra un altopiano, avrete di fronte a voi, fino all’orizzonte, chilometri di piste da fondo ben tracciate. Le più frequentate sono soprattutto quelle nei dintorni di Zadov, Modrava, Kvilda, Churáňov e Modrava. Non fatevi mancare una gita davvero speciale e dirigetevi alle sorgenti della Moldava o verso uno dei laghi glaciali, coperti da nebbie di mistero.

Sulle piste da sci del tetto verde d’Europa.

La Selva Boema non vi deluderà neanche se preferite la discesa libera o lo snowboard. Basta recarsi in un centro sciistico. Il più importante è lo Špičák a Železná Ruda che, assieme ai centri sul versante tedesco, è uno dei più importanti centri sciistici dell’Europa centrale, ad eccezione di quelli alpini. Piste da discesa ben curate si trovano anche a Zadov, a Nová Huť o sulle rive del maggior bacino artificiale ceco, Lipno, dove potete sostituire gli sci con i pattini, per provare l’ebbrezza della più grande pista di pattinaggio del mondo.

Immergetevi nel benessere

Rigenerare le proprie energie dopo una lunga giornata di sport invernale? È sufficiente immergersi nel piacevole mondo del benessere per trovare nuove energie da investire nelle avventure della Selva Boema. Che ne dite di provare un massaggio alla cioccolata? O l’abbraccio del mare nel centro benessere dell’hotel Frymburk, sulla riva di Lipno? Accompagnati da musica da relax e da ondeggianti fiamme di candela, potete nuotare nel mondo marino serale del centro benessere dell’hotel Horizont a Železná Ruda.

Buon appetito nella Selva Boema!

Che vacanza sarebbe senza la gioia del palato? La Selva Boema è una zona ottima non solo per fare dell’attività fisica, ma anche per la sua ottima cucina. Lasciate da parte per un attimo gli sci o lo snowboard e seguite il profumo che vi porterà in una delle case di campagna della zona. Assaggiate per esempio l’anatra al forno con i canederli all’Hotel Nové Údolí a Stožec, o la torta salata di patate e crauti (zelník) della Selva Boema nell’Hotel Srní. Se amate i dolci, non fatevi sfuggire la crépe stracciata (trhanec) ai mirtilli dell’Hotel Šumava Inn, a Kvilda. Anche la famosa zuppa “kulajda”, a Srní vi riscalderà piacevolmente. Per poter godere al massimo della cucina vi manca solo un bel boccale, ricoperto di brina, della bevanda nazionale ceca. Non dimenticate di assaggiare, tra le altre, la birra lager rossa, ripetutamente premiata, del birrificio della Selva Boema a Vimperk!

I vostri preferiti