Il rococò

Nové Hrady Chateau
2. 10. 2013

Leggero, giocoso e galante, circondato da ghirlande e rose rampicanti – questo è il rococò, lo stile che ha influenzato sia l'architettura che il modo di vivere.

Il rococò è tipico per l'ornamento che gli ha dato il nome. Il motivo chiamato in francese rocaille ricorda una conchiglia oppure il lobo dell'orecchio. I rocaille decoravano ogni edificio – e là dove il rococò non ha attecchito nell'architettura, i motivi eleganti sono comunque penetrati negli interni e nelle decorazioni dell'arredamento.

I sogni rococò dei castelli

Rispetto al barocco mistico e pesante il rococò sguazzava nei colori pastello e nelle decorazioni bianche e dorate. Offre un'immagine tipica del rococò il Palazzo di Nové Hrady. Viene chiamato la Versailles ceca – e non c'è da stupirsi, il proprietario della signoria Jean-Antoine Harbuval de Chamaré ha cercato davvero ispirazione nelle residenze estive francesi. Il palazzo è circondato da giardini bellissimi con un teatro barocco naturale.

Scoprirete un grazioso palazzo rococò con il tetto mansardato anche a  Dobříš. Ne fa parte anche un giardino alla francese che è tra i giardini del palazzo più belli della Repubblica Ceca. Si estende su numerose terrazze, qui troverete una aranciera rococò, fontane, ornamenti floreali, siepi tagliate secondo complesse forme ornamentali e splendidi broderie di bosso.

Il rococò è giocoso

Per un breve periodo il rococò penetrò anche nell'architettura dei giardini, nella scultura, nella pittura e nelle arti figurative. Il pittore francese Jean-Antoine Watteau descrisse nei suoi quadri lo spensierato mondo rococò nella sua forma più pura. Potete vedere le sue scene galanti, scintillanti di un erotismo sensuale, sia nel giardino del Palazzo di Dobříš che nella residenza estiva Bellarie a  Český Krumlov. La residenza estiva al centro dei giardini del palazzo funziona come uno degli sfondi della scena naturale con il palco rotante. Un sacco di oggetti decorativi decoravano i lussuosi interni rococò. Tra i più amati c'erano le piccole statuette di porcellane Meissen e viennesi; oltre a  Dobříš le potete vedere ad esempio nel Palazzo  di Nebílovy.

I vostri preferiti