Dieci gemme di Praga

29. 5. 2014

Venite anche voi a conoscere la straordinaria storia della città che già nel Medioevo aveva tanti soprannomi, fra cui molti lusinghieri quali il sogno in pietra, la città d’oro

Oltre mille anni di sviluppo urbanistico hanno regalato a Praga gioielli architettonici che ogni anno vengono ad ammirare milioni di visitatori. Vi invitiamo a recarvi in questa meravigliosa città per vedere con i vostri occhi i suoi tesori più grandi, per sollevare il velo dei segreti dei monasteri gotici, godervi i concerti di musica classica in una delle innumerevoli chiese barocche o rilassarvi nei meravigliosi giardini rinascimentali. Presto vi sarà chiaro perché sin dal Medioevo dicono che Praga sia la città storica più bella del mondo.

Nello stemma vi è ancora oggi l’orgoglioso titolo “Praga - la madre delle città”. Uno degli scrittori più famosi, nativi di Praga, Franz Kafka, disse di lei: ..”è una piccola mamma, questa mammina ha gli artigli e con quegli artigli non mollerà mai la presa”. Anche lui cedette al fascino della città magica in cui trascorse la maggior parte della sua vita. Anche voi potete conoscere la città che sedusse molti pittori, scrittori, compositori, poeti ed esploratori d’epoca e vedere il meglio che la capitale della Repubblica ceca ha da offrire.

Comporre un mosaico praghese

La silhouette rappresentativa della città è il monumentale Castello di Praga, simbolo delle terre ceche, residenza eterna di governatori boemi e, secondo il Guinness dei Primati, il più grande castello medievale del mondo. È un luogo assolutamente da non perdere durante la visita alla Praga delle cento torri. La sua visita può terminare in uno dei meravigliosi giardini del palazzo, in un affascinante mondo di piante, fontane e bersò. Potete trascorrere una piacevole giornata visitando anche la collina di Petřín. La sua torre panoramica offre un’incantevole vista sulla marea di tetti, torri e comignoli di tutta la città. Scendendo dalla collina di Petřín non dovreste dimenticarvi di fermarvi nella chiesa di Maria Vergine Vittoriosa nel Quartiere Piccolo (Malá Strana) per vedere la famosa statuetta del Bambino di Praga a cui sono attribuiti poteri miracolosi.

L’escursione nella storia dell’architettura

Per conoscere il cuore pulsante di Praga bisogna recarsi in Piazza della Città Vecchia ovvero Staroměstské náměstí una delle piazze più belle del mondo. A due passi dalla piazza potrete addentrarvi all’interno dell’affascinante Quartiere ebraico avvolto da molte leggende. Per gli amanti del romanticismo non c’è posto più bello di Praga del Ponte Carlo all’alba, mentre il più incantevole tramonto si può osservare dalle mura del mitico Vyšehrad, luogo in cui ebbe inizio la storia dello stato boemo.

Una città che pulsa di vita

Praga non è solo una città di monumenti storici, ma anche una città da vivere, una città dove la cultura rappresenta la sua parte integrante. Godetevi una straordinaria emozione come un concerto di musica classica nella Casa Municipale, una delle strutture in stile Liberty più belle del mondo. Nello Stavovské divadlo (Teatro degli stati) potrete seguire le orme di Mozart, dove il genio della musica diresse la prima della sua opera Don Giovanni.

I vostri preferiti