I migliori teatri di Praga

29. 5. 2014

Venite a conoscere i palcoscenici della città dalle cento torri

Audace, originale, d’avanguardia, non convenzionale, ma anche classica. Questi sono gli aggettivi che caratterizzano l’attuale produzione teatrale a Praga. Nella città dalle 100 torri trovate decine di teatri, da quelli studenteschi, indipendenti, a quelli sperimentali, dal teatro nero fino alla maestosa scena del Teatro Nazionale. Regalatevi un'esperienza culturale originale e recatevi in uno dei teatri di Praga!

Non importa da dove venite, nei teatri praghesi la lingua non è un problema. Potete infatti scegliere da una vasta gamma di compagnie teatrali originali, i cui unici mezzi di comunicazione sono musica, danza, movimento ed un’originale elaborazione delle commedie. Se amate le produzioni giovani, fresche e sperimentali, dovete assolutamente visitare il teatroNoD in via Dlouhá, Alfréd ve dvoře a Letná, il teatro Ponec a Florenc e il leggendario teatro Archa, in via Na Poříčí, una delle scene teatrali ceche più riconosciute in assoluto.

La magia del teatro nero

Visitare Praga e non vedere il teatro nero è come andare in Italia e non mangiare la pizza! Il magico mondo di colori, di forme bizzarre, di musica, d’effetti speciali e di attori volanti su un fondale nero ha preso vita proprio qui. Il teatro nero è uno dei gioielli della cultura ceca e potete viverlo in una delle scene più note, ovvero il Teatro di Jiří Srnec, uno dei primi teatri neri al mondo, Ta Fantastika, Metro e WOW.

Sulle tracce di Mozart

Preferite il teatro classico? Allora non perdetevi le rappresentazioni nel teatro Švandovo, a Smíchov. Grazie ai sottotitoli in inglese che accompagnano molte rappresentazioni, gode dell'interesse dei visitatori stranieri. Tra le migliori scene teatrali della nazione si annovera anche il Teatro “na Vinohradech”, ospitato in uno splendido edificio neoclassico. Il suo repertorio spazia dagli autori cechi a quelli internazionali. Desiderate visitare un teatro in cui si è scritta la storia della cultura? In questo caso un'esperienza unica è la rappresentazione dell'opera Don Giovanni nel Teatro degli stati, che qui viene messa in scena dal momento della sua prima, diretta da Mozart in persona.

La nazione a se stessa

Vorreste passare una serata in compagnia del Teatro Nazionale, che i cechi con amore chiamano "la cappella d'oro". L'aggettivo "nazionale" in questo caso vale due volte: la sua costruzione fu possibile grazie ad una colletta a cui partecipò l'intera nazione. Già la visita all'edificio stesso, una delle più belle costruzioni neorinascimentali della nazione ceca, è una grande emozione; i più famosi artisti dell'epoca collaborarono alle sue decorazioni.

I vostri preferiti