I Monti Metalliferi d’estate

Monti Metalliferi - monte Klínovec
16. 9. 2013

I Monti Metalliferi: Miniere d’argento in una selvaggia zona di confine

I Monti Metalliferi sono il Klondike della Repubblica ceca. Sono montagne famose per l’estrazione dell’argento e per le enormi riserve d’uranio e stagno, abitate da gente tenace, che si guadagnava il pane con l’estrazione mineraria dal sottosuolo. I Monti Metalliferi, diventarono terra di nessuno a causa dell’espulsione, dopo la seconda guerra mondiale, dei Tedeschi dei Sudeti. Questi monti, che si espandono su tutta la regione, le foreste fitte, le ampie vedute e la vasta rete di sentieri turistici e didattici, invitano anche oggi a svolgere attività fisica, a visitare le città storiche pedemontane e al godimento del relax nelle terme.

Provate le terme al radon

Il più importante centro dei Monti Metalliferi è la città più alta dell'Europa centrale, Boží Dar, situata sotto il monte Klínovec, alto 1 244 m. Proprio al centro dei Monti Metalliferi si trova la città termale di Jáchymov, dove sorsero le prime terme al radon del mondo. È legata a Jáchymov anche Maria Curie-Skłodowska, insignita del premio Nobel per la chimica. Proprio su un campione di uranite di Jáchymov, nell'anno 1898, i coniugi Curie scoprirono a Parigi il radio, elemento fortemente radioattivo. Tra le mete turistiche preferite c’è anche Moldava, che s’inserisce in modo pittoresco nell'ambiente circostante, con la tipica torre a cipolla della chiesetta locale.

Una vacanza attiva nei Monti Metalliferi

Il paesino di montagna di Cínovec, amato dagli escursionisti e dai ciclisti come punto di partenza per le gite sulla cresta dei Monti Metalliferi, sorge proprio sul confine con la Germania. Da Jáchymov potete farvi portare in funivia fino a Klínovec, un albergo con belvedere, che, assieme alla città termale gemellata di Oberwiesenthal ed al belvedere di Fichtelberg, offre grandi possibilità per svolgere attività sportive in ogni stagione. Un punto dominante nei Monti Metalliferi è il belvedere chiamato Komáří Vížka, che offre una delle vedute più belle dei Monti Metalliferi. Non tralasciate, in ogni caso, la visita al Parco Nazionale Egeria, dove potrete vedere con i vostri occhi come le attività delle forze interne ed esterne della terra hanno generato, nella lunga storia geologica, profonde vallate, interessanti formazioni di pietra e misteriose torbiere.

E poi, dove?

La città di Cheb, a partire dal Medioevo, fu un incrocio viario e commerciale sulla strada commerciale reale tra Praga e Norimberga. Il castello di Cheb, edificato intorno al 1180, è uno dei più importanti monumenti in stile romanico. Un ottimo relax termale è offerto dai colonnati di Karlovy Vary e dalle sorgenti curative delle vicine terme di Františkovy Lázně.

I vostri preferiti